Il Canada premia il cinema Italiano

40 mila spettatori all’Icff, premi anche a Barbareschi, Detassis

Nicola Piovani, Oscar 1999 per la colonna sonora di “La vita è bella”, ha ricevuto il premio alla carriera dell’Icff, il festival canadese del cinema italiano contemporaneo la cui ottava edizione si e’ conclusa a Toronto con un omaggio a Nick Vallelonga, il produttore di “Green Book”.Tra le altre celebrità premiate, Virginia Raffaele, Luca Barbareschi, Ezio Greggio e Piera Detassis. “L’amica geniale” si e’ aggiudicata il premio per la miglior serie tv, mentre il premio della critica e’ andato a “Figlia mia” di Laura Bispuri.Il film ispirato alla vita della cantante Mia Martini “Io sono Mia” e “Nati 2 volte”, ispirato alla vera storia di un transessuale italiano e diretto da Pierluigi Di Lallo hanno vinto il premio del pubblico. Piera Detassis, direttrice dei David di Donatello e presidente onoraria della giuria ha ricevuto lo Special Achievement Award per il suo contributo alla promozione del cinema di qualità. A Barbareschi, produttore e attore, il premio ICFF Best Producer Award 2019.

Ansa

Tag:, , , , , , , ,