Claudio Amendola a Da noi a ruota libera: “Sono un dilettante rispetto a Gigi D’Alessio”

 Claudio Amendola ospite di Francesca Fialdini a Da noi a ruota libera.

L’attore romano ha ammesso: “Io sono comunque molto egocentrico, molto presuntuoso e non potrei fare questo mestiere se non fossi così. Secondo me bisogna essere un po’ sfacciati per vedere quando si accende la luce rossa”.

Poi ha parlato della moglie Francesca Neri: “Francesca è una donna molto diversa da come è stata raccontata. Una donna splendida, buona, generosa”. E con una battuta ha lasciato intendere che non la tradirebbe mai: “Se una ci prova con me, quando affitta?”.

Infine una battuta sul fatto di essere diventato nonno in giovane età: “Beh sono un dilettante rispetto a Gigi D’Alessio. Sono un nonno part-time”.

Claudio Amendola e l’aneddoto sul figlio romanista

Poche settimane Claudio Amendola ha raccontato come ha fatto a essere certo che il figlio sarebbe diventato romanista.

Mentre suo figlio frequentava l’asilo, Amendola gli ha svuotato la stanza dei giocattoli.

Quando è tornato a casa, il bambino era sconvolto perché non c’era più niente nella sua cameretta.

“Papà, papà, dove sono i miei giocattoli? Chi me li ha rubati?”.

Amendola non aspettava altro: “Sono passati i ladri laziali e ti hanno rubato tutto. Passato il dolore e il pianto, lui si è distratto e io gli ho rimesso in camera tutto quanto. Quando se n’è accorto gli ho detto che i romanisti gli avevano riportato tutti i giocattoli”. 

Blitzquotidiano.it

Tag:, , , ,