Il Principe William vuole guidare l’elisoccorso per aiutare durante l’emergenza coronavirus

Stando a quanto riporta il The Sun, il principe William avrebbe espresso il desiderio di tornare alla guida dell’elisoccorso per aiutare il Regno Unito durante l’emergenza coronavirus. Il Duca di Cambridge è stato uno dei membri del soccorso aereo fino al 2017, anno in cui ha abbandonato quel ruolo per dedicarsi agli impegni della Royal Family.

Anche il principe William vuole fare la sua parte per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Stando a quanto riportato dalla testata britannica, The Sun, il Duca di Cambridge vorrebbe guidare l’elisoccorso per fornire gli aiuti necessari durante la pandemia. Non sarebbe la prima volta, dal momento che per due anni il membro della Royal Family, aveva ricoperto questo ruolo prima di dimettersi.


William avrebbe espresso questa sua volontà durante una visita al call center del NHS a Croydon, occasione in cui ha dichiarato che gli è mancato in questi anni lavorare e impegnarsi per salvare la vita alle persone. Per questa ragione, quindi, sembrerebbe che il principe abbia pensato seriamente di rimettersi alla guida dell’elisoccorso, in un periodo così difficile per il mondo intero, in modo da poter fare la sua parte almeno nel suo Paese. Ed ecco, infatti, cosa ha riferito una fonte particolarmente vicina alla famiglia reale, contattata dal tabloid inglese: “William ha preso seriamente in considerazione l’idea di tornare a lavorare come pilota per dare una mano durante questa pandemia. Sa che l’intero paese sta facendo la sua parte, vuole essere utile anche lui. Quel ruolo è ancora più importante ora che Charles è stato male, Harry si è allontanato con Meghan e Andrew è stato effettivamente escluso dalla vita pubblica. Ma William è molto desideroso di fare tutto il possibile per aiutare.” 

Dopo la notizia che il Principe Carlo aveva contratto il coronavirus, la famiglia reale si è mobilitata affinché all’erede al trono arrivassero tutti gli aiuti possibili, anche Harry dal Canada ha cercato di contribuire a distanza, pur desiderando tornare in patria per assistere suo padre. Le condizioni del padre sono migliorate e infatti i quotidiani inglesi hanno riportato la notizia della guarigione del principe Carlo, ufficialmente uscito dalla quarantena.


Secondo il The Sun, William ha deciso di prodigarsi per il Regno Unito dopo gli ultimi dati, piuttosto preoccupanti, relativi all’andamento della pandemia, che registrano un incremento della mortalità con attualmente 1789 morti e oltre 25mila contagiati. In queste circostanze, il duca di Cambridge ha sentito l’esigenza di poter contribuire fornendo in prima persona degli aiuti, considerando che le risorse verranno incrementate nel corso delle prossime settimane, per fronteggiare al meglio il propagarsi dell’epidemia.

Fanpage

Tag:, , , , , , , , ,