CINEMA2DAY PROSEGUE PER TRE MESI. ANCORA TRE MERCOLEDÌ IN SALA A DUE EURO

I mercoledì scontati saranno l’8/3, il 12/4 e il 10/5. Alla fine della stagione il Ministero prevede una campagna per sostenere il cinema d’estate

CinemaAndrà avanti per altri tre mesi, Cinema2Day, l’iniziativa lanciata dal Mibact con Agis Anica e Anec che offre film a 2 euro ogni secondo mercoledì del mese. Lo annuncia il ministro della cultura Dario Franceschini con un tweet: “Prorogato per tre mesi #cinema2day! L’8/3, il 12/4 e il 10/5 ancora al cinema con 2 euro. Grazie a distributori, produttori, esercenti”. Tantissimi in queste settimane gli appelli sul web per dare seguito all’iniziativa per proseguire con il cinema a due euro il secondo mercoledì del mese in oltre 3 mila sale in tutta Italia.
L’iniziativa promossa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali aveva avuto una prima fase durata sei mesi dopo i quali le associazioni di categoria e gli esercenti avevano chiesto un momento di riflessione per capire se si poteva proseguire. I dati delle singole giornate erano molto buoni ma le perplessità delle categorie distributive erano sul ricasco positivo sul resto del mese. Dopo un avvio con 598.460 biglietti nel mercoledì di settembre, i successivi quattro mercoledì hanno staccato 1.013.465 (12 ottobre), 1.027.723 (10 novembre), 826.953 (15 dicembre) segnando poi il record di 1.130.901 (11 gennaio) e chiudendo con 1.034.018 (8 febbraio), dato in leggera flessione secondo gli organizzatori a causa del festival di Sanremo. Il ministro Dario Franceschini aveva scritto a produttori e distributori per invitarli a proseguire l’esperienza: “Questa forte mobilitazione dimostra che siamo sulla strada giusta verso l’obiettivo ambizioso che ci eravamo posti: quello di riportare il Cinema tra le buone abitudini dei cittadini. È vero che gli effetti più duraturi e profondi nei comportamenti del pubblico potranno essere apprezzati solo nel lungo periodo, ma è anche vero che i numeri parlano già chiaro in questo senso, collocando le giornate della promozione tra quelle con le maggiori presenze e i migliori incassi di tutto l’anno, con performance superiori, in almeno tre occasioni, persino al giorno di Natale”.
Il Ministro ha incontrato ieri le associazioni di categoria e insieme hanno approfondito lo studio che era stato commissionato per capire, al di là dei singoli dati del mercoledì, se l’iniziativa Cinema2day avesse portato nuovamente al cinema spettatori che da anni non frequentavano più la sala cinematografica. Con un risultato positivo gli esercenti hanno deciso di proseguire l’iniziativa. Il Ministro da parte sua si è impegnato per finanziare una campagna di comunicazione per promuovere il cinema d’estate e valorizzare, al di là di alcuni titoli forti come il nuovo Spider-man che esce il 6 luglio e Il pianeta delle scimmie il 30 luglio, altri titoli (magari usciti dalla programmazione del festival di Cannes) durante i mesi estivi.

Chiara Ugolini, La Repubblica

Tag:, , , , , , , , , ,