“Striscia la notizia”, lunedì torneranno Ficarra e Picone

“Ogni volta che tocca a noi condurre ‘Striscia’ si vota per qualcosa, ci siamo abituati, anzi stavolta il presidente Mattarella, siciliano come noi, ci ha telefonato proprio per chiederci quando subentravamo per fissare la data dell’elezione…”. Scherzano così Ficarra e Picone annunciando il loro ingresso, da lunedì, alla conduzione di ‘Striscia la notizia’ il tg satirico di Antonio Ricci in onda su Canale 5. “Per noi la par condicio significa niente tapiri ai politici, niente servizi su di loro – ha detto Ricci – Io poi sono fortunato, anche quest’anno sono all’estero e quindi non voterò per l’ennesima volta”.
Ricci ha parlato anche delle recenti aggressioni ai suoi inviati. “C’e’ evidentemente un’atmosfera di grande nervosismo nel Paese – ha spiegato – Si facevano i servizi sullo spaccio di droga e non accadeva nulla, si mettono le cacche sulle auto parcheggiate al posto degli handicappati e scatta la violenza”.
Ficarra e Picone condurranno il tg fino alla fine di questa edizione, sabato 9 giugno.

ANSA

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , ,