“The Hateful Eight”, otto canaglie per Quentin Tarantino

Tarantino torna nel West: Rai Movie, lunedì 1° gennaio alle 21.15 propone “The Hateful Eight”. Dopo il successo di “Django Unchained” il grande autore americano decide di tornare sul genere e rituffarsi nel mondo dei pistoleri. E’ appena finita la guerra civile americana, il cacciatore di taglie John Ruth e la sua prigioniera Daisy Domergue viaggiano su una diligenza verso Red Rock dove Ruth, noto da quelle parti come “Il Boia”, porterà la donna dinanzi alla giustizia. A causa di una tormenta i due sono costretti a fermarsi nel cuore del Wyoming; al viaggio si unisce un gruppo eterogeneo di sconosciuti che porterà tradimenti e inganni. Film lungo e complesso, ricco di citazioni, divenuto in pochi anni un classico del genere e una perla del cinema di Tarantino. Notevole Jennifer Jason Leigh, in un ruolo che le vale la candidatura all’Oscar, premio vinto per questo film dalle musiche di Ennio Morricone

Torna in alto