LA CENA TRA BERLUSCONI E MURDOCH: SKY VUOLE MEDIASET PREMIUM PER BATTERE IL NEMICO NETFLIX

detay-incontro-silvio-berlusconi-rupert-murdoch-pier-silvio-conferma-per-mf-si-studia-possibile-integrazione-sky-mediaset-premium

(Libero Quotidiano) La cena “segreta” tra Silvio Berlusconi e Rupert Murdoch a Villa San Martino, thumb alla presenza dei due eredi Pier Silvio e Lachlan, potrebbe aver sancito di fatto la cessione di Mediaset al gigante Sky. Un affare che converrebbe a tutti e due i gruppi, perché nei prossimi mesi si combatterà una battaglia durissima che, almeno in Italia, potrebbe lasciare sul campo molti feriti gravi. La battaglia è quella con Netflix, società americana di produzione e distribuzione (quella di serie di culto come House of cards, per intendersi) che conta su 62 milioni di abbonati nel mondo e punta a quota 150 milioni. La particolarità è che, agendo sul web, ha costi di distribuzione bassissimi e quindi concorrenziali rispetto alle classiche pay tv via satellite o sul digitale terrestre. Di fronte all’assalto della web tv, Murdoch e Berlusconi non possono stare a guardare anche perché nel frattempo Telecom sta cercando di espandere la sua rete a banda larga e ha già un protocollo d’intenti firmato proprio con Netflix.

La strategia di Murdoch – Su queste basi, Sky e Mediaset fanno la conta delle proprie posizioni: la pay tv di Murdoch con base a Londra conta in Italia 20 milioni di abbonati, mentre Mediaset Premium ne ha 2: Sky vorrebbe rilevare il dt di casa Berlusconi (che manterrebbe una quota nel nuovo gruppo) per aumentare la platea di spettatori e alzare un muro contro Netflix. Contemporaneamente, senza più un concorrente ingombrante diminuirebbero i costi per l’acquisto dei diritti tv e soprattutto, è questa la strategia globale di Murdoch, via Fox (sempre del magnate australiano) cerca di abbassare sensibilmente il costo delle produzioni televisive e dei contenuti per ridurre il gap costi/ricavi con la web tv. Una strada che viceversa Mediaset Premium non può percorrere, almeno non alle cifre che la nuova sfida di Netflix imporrebbe per restare a galla.

Tag:, , , ,