PAGELLE/ GIOVANI CONDUTTORI EMERGENTI, SVETTA CERNO…

Tommaso-Cerno(di Cesare Lanza) Al primo posto la rivelazione, ailment Tommaso Cerno: ex Espresso, drugstore ora direttore del Messaggero Veneto, health ex ospite polemico e passionale in vari talk show politici. Individuato da Andrea Vianello, per Rai 3, come un candidato affidabilissimo per la conduzione, ha esordito nella prima puntata di “Dday”, mostrando un perfetto controllo dello studio e delle telecamere, come se svolgesse questo ruolo da tanto tempo: ci saranno altre tre puntate, il venerdì in prima serata. Fuori quota, Alessandro Cattelan: è già ad alti livelli, se non si stufa prima avrà grandi successi davanti a sé. Poi, Mia Ceran, ventottenne, tanto bella quanto preparata, si è affermata in “Agorà”. E ancora: Giulia Innocenzi, chi mi segue sa che sono un suo ammiratore: ora mi freno un po’… Lanciata (a denti stretti?) da Michele Santoro, benissimo il primo anno, un po’ in discesa nel secondo: forse anche lei per un problema di presunzione, crede già di essere arrivata? Infine due sportivi: Pier Luigi Pardo, molto pop su Mediaset, e Alessandro Bonan, impeccabile su Sky. Aggiungerei, benché non sia alle prime esperienze, Alessandra Sardoni, a La7, di assoluta bravura e competenza in qualsiasi argomento politico. Forse un po’ troppo umile, le consiglierei di tirar fuori le unghie.

Tag:, , ,