Ultime dagli ascolti tv. Trionfa “L’isola dei famosi”

Le ‘nomination’ della Palapa e quelle nei collegi elettorali hanno tenuto banco nella serata tv del lunedì. Alla verifica della seconda puntata la tredicesima edizione de ‘L’Isola dei famosi’ si è confermata vincente. Il programma ha incassato 4,660 milioni e il 24,84% di share, facendo meglio della fiction di Rai1. In realtà ‘Romanzo famigliare’, all’ultima puntata, ha fatto una buona prestazione (quasi 5 milioni di spettatori ed il 19,8%), ma rimanendo sempre dietro la trasmissione rivale nel periodo di contemporanea messa in onda (Rai1 a 4,975 milioni e 19,8% e Canale 5 a 5,567milioni e 22,15%). Anche ieri del resto nel corso del adventure reality vip ne sono successe di tutti i colori tra i naufraghi: Chiara Nasti ha abbondonato, il televoto ha escluso Eva Henger (che durante la puntata ha accusato Francesco Monte di avere fumato marjiuana) e ora tre donne sono a rischio eliminazione (Francesca Cipriani, Nadia Rinaldi e Rosa Perrotta).

Dietro le ammiraglie – come è capitato spesso in questa stagione – c’è stato il vuoto. La graduatoria mette in fila il film su Italia1 (‘John Wick’ a 1,6 milioni e 6,43%), lo speciale di ‘Voyager’ sul cuore in onda su Rai2 (1,5 milioni e 6,2%), il film da Oscar su Rete4 (‘Schindler’s List’ a 1,271 milioni e 5,72%), le inchieste di Riccardo Iacona su Rai3 (‘Presa Diretta’ a 1,1 milioni e 4,3% indagando sulla cooperazione). Ha fatto molto bene – considerata l’età della pellicola – il titolo su La7: ‘Operazione Sottoveste’, con Cary Grant e Tony Curtis, ha portato a casa 819mila spettatori e il 3,3%, battendo, se non altro la concorrenza di quasi tutte le emittenti native digitali free. Piccolo per record per ‘Nove’ che con ‘Qualunquemente’ ha ottenuto 909mila spettatori e il 3,6% di share.

In seconda serata ha dominato la scena ‘L’Isola’, vicina al 40% di share nel finale; mentre non ha fatto faville ‘Che fuori che tempo che fa’ su Rai1 (a 1,251 milioni e 9,74% di share), con Fabio Fazio che è stato superato – oltre che dalla Marcuzzi e company – anche dal finale di ‘Schindler’s List’.

In access ‘Striscia la notizia’ (6,3 milioni e 22,49% di share) stavolta ha battuto chiaramente ‘I Soliti Ignoti’ (a 5,777 milioni di spettatori ed il 20,49%), superando quota 8,2 milioni e sfiorando il 30% prima di passare la linea al reality. Ma il risultato più interessante della fascia è stato quello di Lilli Gruber, che nella giornata delle polemiche sulla composizione delle liste di tutti gli schieramenti politici ha più che doppiato Maurizio Belpietro: su La7 ‘Otto e mezzo’ è arrivato a 2 milioni di spettatori e 7,2% con Luigi Di Maio e Beppe Severgnini ospiti; mentre su Rete 4 ‘Dalla vostra parte verso il voto’ si è fermato a 878mila spettatori e il 3,19% con Gianluigi Paragone, Stefano Esposito e Nicola Porro tra gli ospiti.

Primaonline.it

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,