Al Bano: “Mia mamma è una donna inarrestabile, la sua vita è da film”

Il cantante confessa al settimanale “Chi” il rapporto speciale che lo lega a donna Jolanda, la sua storia è diventata un documentario intitolato “Madre mia” che andrà in onda su Rete 4 il 10 e il 17 giugno

“Mia madre è la base della nostra famiglia, ma anche la testimone di 90 anni di storia d’Italia. Alla sua età è ancora inarrestabile e pensa che senza i suoi piatti io possa deperire”. Al Bano parla del rapporto particolare con donna Jolanda in una intervista esclusiva al settimanale “Chi” che Tgcom24 anticipa. La storia della madre è diventata anche un film-documentario intitolato “Madre mia“, che andrà in onda su Rete 4 il 10 e il 17 giugno.”La sua vita sembra davvero un romanzo – prosegue il cantante – ha attraversato tutti gli eventi dimostrando che se mantieni i valori importanti non perdi mai la rotta. È sempre stata una rivoluzionaria, per esempio, per stare insieme all’amore della sua vita, mio padre Carmelo Carrisi, è scappata da casa in bicicletta e l’ha sposato”.Al Bano parla anche delle discussioni del passato, dovute alla storia d’amore con Romina Power: “All’inizio non era tanto d’accordo che la sposassi, poi però l’ha adottata come se fosse una figlia. Quando abbiamo divorziato ha sofferto molto, ma ora è felice che abbiamo riallacciato i rapporti. E poi sognava per me una vita col posto fisso, magari da in segnante, ma quando ha visto che ce l’avevo fatta ha capito di aver fatto bene a lasciarmi inseguire i miei sogni”.

TGCOM24

Tag:, , , , , , , , , , , ,