Sofia Viscardi e la bellezza della positività

(Tiziano Rapanà) Youtube italia ha, ormai da anni, come capitello della sua storia la youtuber Sofia Viscardi, che non è una donna bensì una rappresentazione femminile della positività. Un presidio audiovisivo permanente della leggerezza. Intesa come virtù e non certo come sinonimo di superficialità, volubilità. Leggerezza intesa come opposizione alla gravezza, alla seriosità, al dare alle cose un peso eccessivo. Do alcuni dati a chi non conosce il suo regno creativo, ammirato da migliaia di giovanissimi: Sofia Viscardi è una vlogger, ossia una persona che esprime in video i suoi pensieri sul mondo, sull’attualità e anche su sé stessa. Mi piace il modo in cui si rapporta con il video, perché per l’appunto lei continuamente, con le sue parole, rappresenta la forza della leggerezza. Ha scritto anche due libri, Succede e Abbastanza. E quest’ultimo è in procinto di approdare nelle librerie. Sofia Viscardi meriterebbe un trattato sociologico che indaghi il suo mondo interiore e il suo rapportarsi con questo relativamente nuovo modo di fare tv, ossia Youtube. Io non riesco a trovare altre parole interessanti che possano compiutamente spiegare e raccontare questo felice fenomeno mediatico. Vi posso solo suggerire di guardare alcuni suoi video sul suo canale – non serve darvi le coordinate esatte, potete semplicemente digitare il suo nome su Google e Youtube e troverete tutti i suoi video. Tra l’altro molto presto uscirà il film tratto dal suo debutto alla narrativa, Succede, prodotto da Valsecchi. Forse lo andrò a vedere.

P. S. Scrivetemi, tizianodecoder2@gmail.com

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,