LE IENE INDAGANO SUL GIALLO DI PALLINO, IL BASSOTTO MUTILATO A CASTELVERDE

Lʼinviato Nicolò De Devitiis è dalla famiglia del cagnolino al quale sono state tagliate la zampe per cercare il suo carnefice

La “Iena” Nicolò De Devitiis è a Castelverde, un paese dove da qualche giorno è in atto una caccia al carnefice di Pallino, un tenero bassotto a cui sono state brutalmente tranciate tutte le dita delle zampe. Dopo alcuni accertamenti medici sembra che il cane si sia automutilato in preda al dolore, dovuto ad un blocco della circolazione del sangue.

TGCOM 24

Tag:, , ,