Da lunedì parte su, Rai Storia, la settimana di Mario Calabresi a “Il giorno e la storia”

Dalla morte di Franco all’assassinio di Jfk, il direttore di Repubblica commenta le ricorrenze dal 20 al 26 novembre su RaiStoria

Dalla morte del dittatore Franco a quella di Freddie Mercury, dall’assassinio di Jfk al ricordo di Giovanni XXIII. E ancora, il terremoto in Iripinia, l’anniversario di due terribili attentati dell’Ira a Birmingham e l’ultimo volo del Concorde. Sono le ricorrenze dal 20 al 26 novembre commentate dal direttore di Repubblica Mario Calabresi, editorialista della settimana a Il giorno e la Storia, il programma di RaiCultura in onda tutti i giorni a mezzanotte su Rai Storia (e in replica alle 5.30, 08.30, 11.30, 14.00 e alle 20.10).

Lunedì 20 novembre Calabresi propone un ritratto di Francisco Franco, morto nel 1975. Dittatore della Spagna dal 1939, assume il potere dopo la vittoria nella guerra civile contro le forze del Fronte Popolare, ottenuta grazie all’aiuto di Mussolini e Hitler. Il 21 novembre il ricordo va al 1974 quando due bombe esplodono nel Mulberry Bush Pub al Tavern in the Town di Birmingham. Gli attentati portano la firma dell’Ira e fanno 21 vittime. Sei persone, i “sei di Birmingham”, vengono condannate. Scontano sedici anni di prigione prima che si scopra che non hanno nulla a che fare con le esplosioni.

Mercoledì 22 novembre ricorre l’anniversario dell’assassinio di John Fitzgerald Kennedy a Dallas, nel 1963, mentre il giorno dopo, giovedì 23 novembre, Calabresi ricorda il terremoto dell’Irpinia, nel 1980.  La scossa sismica di magnitudo 6,9 devasta Campania e Basilicata: i morti sono quasi tremila.Venerdì 24 novembre è protagonista un grandissimo del rock: Freddie Mercury, nome d’arte di Frederick Bulsara, morto il 24 novembre 1991. Soltanto il giorno precedente il decesso, il leader dei Queen aveva annunciato di essere affetto da immunodeficienza acquisita. Sabato 25 novembre è la volta del ricordo di Angelo Giuseppe Roncalli, nato il 25 novembre 1881. Salito al soglio pontificio nell’ottobre del 1958, con il nome di Giovanni XXIII, è per tutti “il papa buono”.

La settimana di Mario Calabresi a Il giorno e la Storia si conclude domenica 26 novembre commentando l’ultimo volo del Concorde, l’aereo supersonico progettato da Air France e British Airways, nel 2003. Il viaggio, senza passeggeri, giunge all’aeroporto Filton Airfield di Bristol dove tuttora si trova l’aereo.

Repubblica.it

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,