Guenda Goria: “Sono una donna ottocentesca”

Guenda Goria, figlia del giornalista sportivo Amedeo e della conduttrice Maria Teresa Ruta, porta in scena La pianista perfetta, dove interpreta Clara Schumann, “una figura clamorosa, una donna per molti versi moderna – dice in una intervista a Tgcom24 -. Io di contro mi rivedo in lei perché mi sento una donna dell’800, del tutto dedita all’arte”.

Nel suo passato però c’è anche l’Isola dei famosi: “Mi rendo conto che il conservatorio con l’Isola dei Famosi sembrano fare a pugni. Ma ho imparato a convinverci. Se si riesce a mantenere una propria identità, comunicare attraverso media diversi può essere un arricchimento per se stessi e per gli altri”. E poi, conclude, “non credo ci si debba vergognare di portare se stessi in un contesto apparentemente lontano. Anzi, la reputo una sfida curiosa, spiazzante. Vivo le passioni del teatro e della musica classica profondamente, ma sono anche una donna di 29 anni che vive in questo Paese e per cui deve per forza comunicare anche attraverso i social, la televisione. E se necessario anche utilizzare un contenitore tipo un reality perché fa parte della modernità, fa parte del mondo in cui viviamo”.

Liberoquotidiano.it

Tag:, , , , , , , ,