Costanzo: “Mi piacerebbe intervistare il Papa”

“Ottant’anni… Il momento giusto per ringraziare di essere arrivato fino a questa età. Per guardare al futuro, ma spesso anche al passato. E per sentirsi molto fortunato: sto bene, ancora riconosco, ho tre figli e quattro nipoti”. E’ un “ottimo bilancio”, tra ironia e commozione, quello che traccia Maurizio Costanzo con l’ANSA, in vista del compleanno del 28 agosto. Un bilancio eccellente anche sul piano professionale: “Fin da ragazzo sognavo di fare il giornalista.
Ho fatto la radio, la tv: sono in video da 42 anni. Ma la voglia ce l’ho ancora, è la stessa di quel ragazzo di tanti anni fa…
Forse è un po’ una malattia”.
A settembre “riparte in seconda serata su Canale 5 L’intervista, che si alternerà con il Costanzo show”. Con il pubblico, sottolinea, “ho un rapporto di parentela”.
L’intervista alla quale è più affezionato, il faccia a faccia con la moglie Maria De Filippi che a febbraio 2017 fece record di share. L’ospite che gli piacerebbe avere nel suo salotto? “Lo dico sempre: il Papa”.

ANSA

Tag:, , , , , , , ,