Stasera torna “Amore criminale”, su Rai3

Stasera ci sarà, alle 21 e 20, una nuova puntata di Amore criminale. Veronica Pivetti racconterà un caso di femminicidio ricostruito con una docufiction: quella di Alessandra, una maestra elementare della provincia di Verona, uccisa nel 2016 da Jean Luca, l’uomo con cui aveva pensato di ricostruirsi una vita. Alessandra, a 26 anni, era stata lasciata senza spiegazioni dall’uomo che le aveva dato due figli. Nel 2013, a 43 anni, durante una bella giornata sulle rive del lago di Garda, Alessandra incontra Jean Luca e in poco tempo se ne innamora. È convinta che la vita le stia concedendo una seconda opportunità. Ma quell’uomo in poco tempo si dimostra possessivo e morbosamente geloso. Nel giro di tre anni, dopo essere strada maltrattata in più occasioni, Alessandra decide di lasciarlo. Jean Luca non accetta quell’allontanamento e inizia a sottoporla a una pesante sequela di atti persecutori che gli costano varie denunce e un divieto di avvicinamento. Nessuna misura restrittiva, però, è in grado di fermarlo, Jean Luca continua a fare stalking e seguire ovunque Alessandra nel tentativo di “riconquistarla”. La sera del 1 giugno 2016 accade l’irreparabile: Jean Luca, ricevuto l’ennesimo rifiuto a tornare con lui, uccide Alessandra colpendola in capo con un vaso e trafiggendola con molte coltellate. Dopo una breve fuga sarà lui stesso a farsi trovare dai Carabinieri. Nel settembre del 2017 Jean Luca è stato condannato, in primo grado, a 15 anni di carcere.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,