Ecco Sportflix, il Netflix dedicato allo sport

La visione dei contenuti sportivi in streaming è ormai sempre più diffusa e apprezzata da molti utenti per la flessibilità: quando non si ha la possibilità di stare davanti alla Tv per seguire un evento a cui si è interessati si può infatti ricorrere a PC, smartphone e tablet e alle relative piattaforme.

Netflix, la piattaforma di video streaming arrivata con successo ormai da più di un anno anche in Italia, può essere una fonte da non trascurare, anche se trattandosi di un servizio nato oltreoceano i contenuti legati al calcio sono ancora piuttosto pochi.

Per cercare di soddisfare chi ha questa esigenza sta per arrivare, a partire dal 30 agosto, un servizio analogo. Si tratta di Sportflix, nato in Messico e pensato appositamente per chi ama ogni tipo di disciplina. I costi previsti per l’abbonamento, come indicato da El Tiempo, vanno da 19,99 a 29.99 dollari al mese.

In una prima fase gli utenti che decideranno di usufruire del servizio non potranno contare su tutte le discipline sportive, ma il catalogo è già piuttosto vasto. Sono compresi infatti tennis, NBA, NHL (hockey), NFL (football americano). box, calcio, Formula Uno, Olimpiadi e golf. Non mancheranno nemmeno la Coppa America, le qualificazioni ai Mondiali e gli Europei. Insomma, sarà difficile non riuscire a trovare qualcosa di proprio interesse.

Una delle differenze fondamentali rispetto a Netflix consisterà proprio nelle varie competizioni calcistiche visibili. Ci saranno infatti i campionati di Messico, Brasile, Stati Uniti, Spagna, Italia, Germania, Francia, Inghilterra, Coppa del Re, Coppa Italia, Coppa Argentina, FA Cup, Recopa Sudamericana, Europa League, Champions League, Mondiale per Club e alcune amichevoli.

Ilaria Macchi, Calcio e Finanza

Tag:, ,