SKY E MEDIASET È GUERRA TOTALE

detay-incontro-silvio-berlusconi-rupert-murdoch-pier-silvio-conferma-per-mf-si-studia-possibile-integrazione-sky-mediaset-premium

(LiberoQuotidiano) Tra Sky e Mediaset è ormai guerra totale. E oggi, prostate non si sa ancora quando, try ci sarà un’altra grossa battaglia. Mediaset – come ricorda Il Giorno, staccherà il segnale alla parabola di Sky. E questo significa che da domani non sarà più possibile vedere dal satellite di Murdoch anche le tv generaliste di Mediaset. Il motivo della contesa è chiarissimo: Mediaset chiedeva a Sky di pagare per l’emissione delle loro trasmissioni, mentre Sky pretendeva di diffonderle gratis.

Il gesto plateale – La svolta è arrivata quando Mediaset ha acquistato per 900 milioni di euro i diritti esclusivi della Champions. E questa scelta ha reso impossibile ogni possibilità di trattare. E a questo punto tutto diventa possibile. Il Giorno cita il coaso del il primo match di Champions Lazio-Leverkusen che avrebbe dovuto andare in esclusiva su Mediaset che è stato trasmesso in Italia anche da un canale straniero – la ZDF tedesca visibile proprio su Sky. Sky già ieri avvisava i suoi utenti con una scritta: “Mediaset cripta i canali su Sky, ma restano visibili con la digital key”. Una chiavetta contro cui, ovviamente, Mediaset ha già alzato gli scudi. E così l’emittente di Rupert Murdoch ha preso le ssue contromisure: il canale Rai4 andrà sul tasto 104 del telecomando di Sky, il canale Sky Uno sul canale 105 (dove quindi vedremo XFactor e tutto il resto) e un altro canale generalista di Sky sul tasto 106. Lo sbarco di Rai4 sul canale 104 ha un enorme valenza industriale. Il nuovo direttore generale di Viale Mazzini, Campo Dall’Orto, che ha avuto questa intuizione, vuole allungare l’offerta di Viale Mazzini dal tasto 101 fino al 104 sottraendo al diretto concorrente Mediaset una postazione di eccellenza (il tasto 104, appunto) guadagnandone in termini di ascolti e pubblicità.

Tag:, , , , , ,