I social pazzi per lo show di Roberto Bolle su Rai1

Recensioni positive quasi all’unanimità: per l’Etoile della Scala in scena su Raiuno con uno spettacolo sulla danza è una standing ovation. E per una volta anche nell’ironia non c’è altro che ammirazione

Roberto Bolle

Trending topic tutto il tempo #danzaconme, ma anche Bolle tra i termini più twittati della sera e della notte social italiana. La trasmissione condotta da Roberto Bolle con Marco D’Amore (il Ciro di Gomorra in una nuova, insolita ma azzeccata veste) ottiene un profluvio di messaggi positivi. Anzi: positivi è dir poco. Le critiche sono ridotte al lumicino: l’Etoile della Scala ha fatto il miracolo, ha zittito gli hater.

La passione per la danza, la qualità in prima serata, “questo è vero servizio pubblico”. Non c’è una voce dissonante fuori dal coro.

L'”Étoile dei due mondi” (Roberto Bolle, che è il primo ballerino al mondo a essere sia Etoile alla Scala di Milano che principal dancer dell’American Ballet Theatre di New York) ha tenuto le fila di un grande spettacolo per due ore. Protagonista e direttore artistico di questa serata unica, in tutti i sensi, è stato aiutato per la messa in scena di un artista di fama internazionale come Michael Cotten, l’uomo dei grandi eventi live e tv americani.

Un successo che ha visto la partecipazione di molti altri personaggi dello spettacolo. Come Pif, che ha anche ballato, e si è ‘celebrato’ con un tweet. Commenti positivi anche per Geppi Cucciari e soprattutto per Virginia Raffaele, bravissime come sempre.

E per una volta anche l’ironia non è mai rivolta contro chi è sullo schermo, ma al massimo contro chi guarda quello schermo. Tra panettone e invidia.

Repubblica.it

Tag:, , , , , , , , , , , ,